Ritrova la tua serenità, smetti di avere troppe aspettative

Ritrova la tua serenità, smetti di avere troppe aspettative.

Vuoi lasciare andare delusione, frustrazione, rabbia e ritrovare più serenità? Allora smetti di avere (troppe e false) aspettative. 

Le aspettative ci impediscono di vivere sereni, leggeri, liberi. Ci impediscono di accettare e amare il corso della vita che non sempre segue il nostro volere.

5 suggerimenti per una vita “più leggera”

1. Impara a riconoscere le tue proiezioni sugli altri

“Siamo ciò che pensiamo. Tutto ciò che siamo sorge con i nostri pensieri. Con i nostri pensieri formiamo il mondo. (Parla o agisci con mente pura e la felicità ti seguirà come un’ombra inamovibile).”
Osho

Alcune volte quando conosciamo una persona bella e interessante iniziamo a pensarla continuamente, i pensieri attivano i neurotrasmettitori che a loro volta stimolano il piacere, l’attrazione, ma anche l’ossessione. 

Pensare a una persona continuamente può distorcere la realtà, idealizzando l’altra persona in base alla nostra cultura, alle nostre convinzioni e alle passate esperienze. 

Idealizziamo così tanto l’altra persona che la nostra mente inizia a creare una proiezione, un modello, una simulazione per aiutarci a predire cosa penserà, cosa sentirà, come reagirà. Ma questa è solo una proiezione, a cui noi però crediamo. 

Fino a quando iniziamo a fare i conti con la realtà.

Alcune persone finiscono per innamorarsi non tanto dell’altra persona in sé ma dell’idea che loro si sono creati. Per anni il partner può sembrare quello ideale e senza difetti… poi questa visione cambia creando delusione, sofferenza e talvolta la fine della relazione.

Lavora, rifletti approfonditamente, per renderti conto se hai generato proiezioni e idealizzazioni sulle altre persone.

2. Impara a riconoscere la differenza.

Distingui quello che puoi controllare da quello che va oltre il tuo controllo.

“Se credi di avere tutto sotto controllo, allora puoi starne certo: è solo un’illusione.” 

A volte facciamo l’errore di considerare l’altra persona come una parte di noi. L’altro è una persona autonoma e indipendente, con il suo modo di pensare, le sue convinzioni, il suo vissuto, e soprattutto con le sue aspirazioni che meritano lo stesso rispetto delle nostre.

Lavora per migliorare te stesso, per avere maggior consapevolezza dei tuoi atteggiamenti e per avere reazioni e comportamenti migliori nei confronti degli altri.

3. Impara a distinguere le aspettative dalla dipendenza.

“Il saggio esige il massimo da sé, l’uomo da poco si attende tutto dagli altri.”
Confucio

Spesso rendiamo una situazione o un’altra persona troppo responsabile della nostra felicità e questo ci rende vulnerabili ed emotivamente instabili. 

Quando la nostra felicità interna dipende dall’esterno finiamo per trasformare le aspettative in necessità creando una spirale sempre più stretta e negativa di attaccamento e bisogno.

Lavora per ritrovare equilibrio, pace e felicità dentro di te. 

equilibrio per una vita più leggera

4. Impara ad affidarti a Dio, all’Universo e alla Vita 

“Tutto il mondo è fatto di fede e di fiducia, e polvere fatata.”
Peter Pan

Spesso ci aspettiamo che le nostre aspirazioni si realizzino in un determinato modo, ma questa specificità ci espone troppo alle possibilità di rimanere delusi. 

Dio, l’Universo e la Vita hanno infiniti modi di manifestare le tue aspirazioni, i tuoi desideri, i tuoi obiettivi; aspettarti che le cose avvengano a tuo modo significa mettere un limite alle immense possibilità divine.

È come se il destino ti stesse bussando alla porta per consegnarti un tesoro ma tu non apri perché vuoi che suonino il campanello.

5. Prendi carta e penna.

Scrivi su un foglio o su un diario tutte le tue aspettative, quelle che hai nei tuoi confronti, quelle che riponi negli altri e nel mondo. Usa questa lista per riflettere, prendi note e appunti, metti su carta ogni pensiero che ti viene in mente rispetto alle aspettative e alle persone connesse.

Considera che aspettarsi troppo dagli altri non ti porterà mai la serenità che stai cercando e che l’unica persona dalla quale devi aspettarti qualcosa sei tu, le tue responsabilità, le tue capacità.

Conclusioni

Impara ad affidarti con flessibilità e leggerezza e sii pronto ad accogliere tutte le infinite meraviglie che ti meriti. Per una vita più leggera dal peso di aspettative soffocanti: 

  • impara a riconoscere le idealizzazioni e le proiezioni dalla realtà 
  • non controllare gli altri o gli eventi; 
  • diventa il diretto responsabile della tua felicità;
  • affidati, non hai tutte le risposte resta aperto alle possibilità
  • prendi nota e rifletti. 

Che queste mie parole possano ispirare te e le persone che ami.

Lasciar andare aspettative che diventano deleterie per una vita felice e piena di gioia significa anche imparare ad avere obiettivi ben pianificati, che arricchiscono la vita senza aggravare preoccupazioni e impegni. Significa comprendere l’importanza del proprio equilibrio interiore che porta libertà, pace e capacità di Amare senza appesantire chi ci sta vicino. Smetterla di avere aspettative asfissianti significa scoprire la propria vera natura e non “aspettarsi” più che succeda qualcosa di straordinario che ci renda meravigliosi e felici. 

Puoi davvero riuscire ad abbandonare le tue false aspettative per “vivere la tua vita” pienamente

Che la Realizzazione sia con te! 

GiGa
Ho fondato la Community di ELP con la Missione di ispirare gli altri a realizzarsi in modo autentico per generare insieme ancora più Pace, Abbondanza, Gioia, Amore in noi e nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *